Vinicio Capossela, il Clan
   
News

Mappa del Sito

Caposselate

Statistiche

 

 
News


Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/capossela/cutenews/show_news.php on line 21

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/capossela/cutenews/show_news.php on line 41
|
Giovedì 10 parte il premio Tenco

Giovedì 9 a mezzogiorno prende il via la 31a edizione del Premio Tenco, che proseguirà fino a sabato notte fitta di appuntamenti. Dedicata quest’anno a Bruno Lauzi – scomparso lo scorso 25 ottobre - la Rassegna della canzone d’autore si svolge come sempre al teatro Ariston di Sanremo, organizzata dal Club Tenco con i contributi di Comune di Sanremo, Regione Liguria e Siae.
Il Premio Siae/Club Tenco, destinato ad un autore emergente presente in Rassegna, è assegnato quest’anno a Maler. Il riconoscimento si aggiunge ai Premi Tenco (attribuiti a Lauzi e a Willy DeVille), ai Premi Tenco all’operatore culturale (Noa e Gianfranco Reverberi) e al nuovo riconoscimento “I suoni della canzone” (Ellade Bandini). Saranno invece premiati con le Targhe Tenco per i migliori dischi dell’anno: Vinicio Capossela (miglior album), Simone Cristicchi (miglior opera prima), Lucilla Galeazzi (miglior disco in dialetto) e Petra Magoni e Ferruccio Spinetti (miglior interprete). Maler viene premiato con questa motivazione: “Cantautore dalla fisionomia originale, che ha saputo assimilare i modelli più alti della canzone d’autore per adattarli alla propria personalità, nei testi come nella musica come nel canto, Maler offre un incoraggiante spiraglio per guardare con curiosità a nuovi possibili orizzonti per la musica italiana”.

 Fonte: rockit.it

Approfondimenti: clubtenco.org



07/11/2006 | Premi | Commenti (0) |


|
Tradizionale Concerto di Natale

Circolo Arci Fuori Orario - Taneto di Gattatico (RE)

Vinicio, consacrato dalla critica e dal pubblico artista dell'anno, chiude la stagione con il migliore regalo di Natale.
Lui in concerto!!!
25 dicembre ore 22,00.
 
Prevendite aperte nei punti prevendita a partire da 
sabato 4 novembre ore 15,30
.

Possibilità di acquistare i biglietti tramite bonifico bancario trasmettendo copia dell'avvenuto bonifico ai seguenti numeri di fax: 0521.244948
0522.472398
coordinate bancarie:
Conto corrente intestato a Fuori Orario c/o Banca Agricola Mantovana ag. di Campegine RE abi 5024 cab 66220 c.c. 000009900078 cin B causale CONCERTO VINICIO DEL 25 DICEMBRE 

Prezzo del biglietto euro 22,00
 
N.B. Non è prevista la possibilità di prenotare i biglietti dal sito

 www.arcifuori.it


Estragon - Bologna Info: 051 323490

Venerdì 22 Dicembre
h.22.00 / open h.21.00
Concerto di Natale:
VINICIO CAPOSSELA

Ingresso: € 20.00

 www.estragon.it



02/11/2006 | Eventi | Commenti (0) |


|
Premio Matteo Salvatore - Edizione 2006

A Foggia. La leggenda del cantastorie solitario

Se è vero che “la leggenda è la storia non ancora messa a punto” (Jacob Christillin, scrittore e storico), la strada imboccata dal Club Matteo Salvatore e dall’associazione Suoni dal Mondo per rendere omaggio alla memoria del grande cantore del Gargano, sembra lastricata di mattonelle multicolori e multiformi che realizzano tutte insieme il grande mosaico del patrimonio culturale dei popoli di ogni angolazione del mondo.

Matteo Salvatore è la leggenda della civiltà contadina del povero Mezzogiorno d’Italia della prima metà del ‘900. Le canzoni, le poesie, le ballate del maestro di Apricena rappresentano nel loro complesso le leggende di una collettività. Spiegano l'origine di alcuni aspetti ambientali, tratteggiano le regole e i modelli comportamentali, raccontano avvenimenti storici, o ritenuti tali, allo scopo di rinsaldare i legami d'appartenenza alla comunità.

L’istituzione del Premio Matteo Salvatore, sin dalla sua prima edizione del novembre 2005, mira ad un duplice obiettivo. Celebrare il “personaggio” scavando a fondo nell’immensa e sparpagliata sua produzione artistica e comportamentale e, in parallelo, tenere in vita la sua leggenda attraverso altri “miti” ricercati nei diversi angoli e nei variegati contesti sociali del pianeta, che, come Matteo, fanno parte della cultura di un popolo.

Il Premio Matteo Salvatore Opera sarà assegnato a due grandi artisti internazionali che rappresentano testimonianze importanti per i rispettivi popoli di riferimento.
John Sinclair, poeta, scrittore, performer con gli MC5 ed i suoi Blues Scholars, leader dei movimenti controculturali dell’Altra America. Il grande John Lennon gli ha dedicato nel 1971 una canzone che ha per titolo proprio il suo nome.
Afel Bocoum, musicista leggendario, erede del grande Ali Farka Touré. Nato e formatosi nel Mali, sulle rive del Niger, nel piccolo villaggio di Niafunké. Bocoum usa il fiume come guida e fonte d’ispirazione, creando un suono impregnato di tradizione, che cattura la voce della popolazione e la loro relazione con la terra.

Per la sezione Argot, il Premio Salvatore sarà conferito a Davide Van De Sfroos, al secolo Davide Bernasconi, cantautore emergente “laghée”, che vive, appunto sulle sponde del lago di Como e si esprime con il dialetto di quella terra.

Per la sezione Radici, il Premio andrà a Otello Profazio, cantastorie calabrese e grande testimone della tradizione contadina del Sud.

La vicinanza delle Istituzioni (Regione, Comune e Provincia di Foggia, Comune di Apricena, Comunità Montana del Gargano) e la proficua collaborazione del Club Tenco e del Club Stampa Alternativa concorrono a fissare per il 2006 il secondo solido paletto verso la costituzione della Fondazione Matteo Salvatore.

La Targa Matteo Salvatore sarà assegnata a Marcello Baraghini in qualità di editore di Stampa Alternativa.

 www.capossela.altervista.org/pagine/matteo_salvatore.htm

 Premio Matteo Salvatore - Edizione 2006

 



01/11/2006 | Matteo Salvatore | Commenti (0) |


|
Angelo Mai - Aggiornamenti

Cari amici,
 
l'Angelo Mai - ahinoi - è ancora senza casa. E senza notizie. Dopo il protocollo d'intesa firmato col comune di Roma il 6 ottobre - documento in cui si ribadivano le condizioni teoricamente già fissate a metà luglio, cioè l'assegnazione del circolo bocciofilo, la possibilità di continuare a svolgere le attività senza interruzione in un altro luogo etc. etc. - non ci sono state novità in questa estenuante e poco seria trattativa. Ad oggi nessuna ordinanza di assegnazione è stata firmata, né tanto meno è stato individuato il luogo dove svolgere temporaneamente le attività.
 
Ma gli angeli, soprattutto gli angeli mai, non si arrendono e sperano entro questa settimana di ottenere risposte concrete dal Comune.
 
Perché anche gli angeli, talvolta,
si stancano.
E non accettano che le promesse
non vengano mantenute.

 
E soprattutto credono che Roma abbia bisogno dell'Angelo Mai occupato.
 
Male che vada dispiegheremo le nostre ali e...
 
Grazie dell'affetto e del sostegno che ci state dimostrando e perdonate il disturbo di doverci seguire (speriamo ancora per poco) in attività itineranti.
 
Intanto vi segnaliamo concerti, spettacoli e corsi che sono nati e/o avrebbero dovuto svolgersi all'Angelo Mai e che potete trovare in giro per Roma. Inoltre vi rivolgiamo un appello per raccogliere la memoria video e fotografica dell'Angelo.
 
A presto

 www.capossela.altervista.org/pagine/angelo_mai.htm

 www.angelomai.org

 



01/11/2006 | Angelo Mai | Commenti (0) |


|
In libreria: Parole & Canzoni

Vinicio Capossela
PAROLE & CANZONI

Contributi di
Goffredo Fofi

A cura di
Vincenzo Mollica

L'antologia personale in video e il libro con il Canzoniere completo.  

«Non sono io che mi metto alla prova, semmai le cose che scrivo: io le scrivo e poi le metto in acqua, se annegano non hanno possibilità».

Vinicio Capossela

Il libro: Niente canzoni d'amore è il canzoniere integrale di Capossela, accompagnato da altre pagine rare o inedite. Con uno scritto di Goffredo Fofi. In appendice nota biografica, discografia completa, bibliografia. A cura di Vincenzo Mollica e Valentina Pattavina.

Il Dvd: Attraverso immagini tratte dai concerti, dalle apparizioni televisive e dalle interviste, Vincenzo Mollica narra Vinicio Capossela schizzando il ritratto di un artista unico e geniale. Rivedremo Con una rosa, Modí, Che cossè l'amor, Scivola vai via...
Con l'esecuzione inedita di Lomas de Sulmona, interpretata da Capossela per l'occasione.

 Fonte: einaudi.it



25/10/2006 | News | Commenti (0) |


|
In edicola: la Repubblica XL

Novembre 2006

COPERTINA

All’ombra dei riflettori A volte vincono anche quelli che sembrano destinati a rimanere nella penombra, mentre le luci puntano altrove. È il caso di Vinicio Capossela che, spettacolo dopo spettacolo, su e giù per l’Italia ha sedotto un pubblico sempre più ampio e multigenerazionale. E oggi celebra la vittoria con due cofanetti di musica, immagini e parole.

 

 

Vinicio Capossela:
Come ho vinto la mia guerra...

Senza se e senza ma, è andato avanti con la sua musica. E dopo Ovunque Proteggi, il cd che lo ha consacrato e un tour tutto esaurito, due dvd celebrano il suo anno di grazia

 Fonte: xl.repubblica.it



25/10/2006 | News | Commenti (0) |


|
Nel niente sotto il sole, la scaletta

"Nel niente sotto il sole grand tour 2006"

Vinicio Capossela rende nota la scaletta di Nel niente sotto il sole grand tour 2006, il dvd con cd accluso che documenta il suo ultimo tour, quello seguito alla pubblicazione di Ovunque proteggi. Nella sezione contenuti speciali ci sarà spazio anche per un breve backstage della lavorazione dell'album e per un filmato relativo alla Festa dell'Uomo vivo di Scicli. Il cd audio, dal canto suo, conterrà una selezione di registrazioni effettuate durante la tournèe.

Ecco la scaletta completa:

CD
1. Brucia Troia 2. Non trattare 3. Moska Valza 4. Marajà 5. Corvo torvo 6. Dove siamo rimasti a terra Nutless 7. Signora luna 8. Pena de l'alma 9. Con una rosa 10. L'uomo vivo 11. Il ballo di San Vito 12. Ovunque proteggi

DVD
1.
Non trattare 2. Brucia Troia 3. Dalla parte di Spessotto 4. Medusa cha cha cha 5. Moska Valza 6. Intermezzo Magico 7. Lanterne rosse 8. Dove siamo rimasti a terra Nutless 9. Corvo torvo 10. Signora luna 11. S.S. dei naufragati 12. L'uomo vivo 13. Il Ballo di San Vito 14. Ovunque proteggi EXTRA Al Colosseo Marajà Pena de l'Alma

CONTENUTI SPECIALI Lettera a Nutless, Scicli Pasqua 2006, Photogallery, Biografia e Rassegna stampa

 Fonte: delRock.it



25/10/2006 | News | Commenti (0) |


|
Libera e pubblica Cultura

Associazione Ex Lavanderia
Per l'uso Pubblico, Sociale e Culturale dell'Ex Manicomio di Roma S. Maria della Pietà
 
a 2 anni dall'occupazione del Padiglione 31 S. Maria della Pietà
 
Angelo Mai occupato
Laboratorio aperto di arti e culture
a 10 giorni dallo sgombero
 
presentano
 
Libera e pubblica cultura
ANGELICA FOLLIA
 
un'altra idea di cultura
e di socialità dal basso
nella Roma della vetrine
e dei grandi eventi
 
sabato 14 ottobre
dalle 17 alle 24
piazza san Cosimato (Trastevere)
 
teatro, danza, musica, video, performance, arte
 
con
Abdullha, Pietro Bontempo, Sylvia De Fanti, Marco Di Stefano, Nicla Jane Giorgi, Jamila, Alessandro Langiu, Rosa Masciopinto, Giorgio Mazzone, Antonio Mercuri, Simona Montanari, Naufragarmedolce, Forhad Hassan Nitou, Mario Palmieri, Giuseppe Provinzano, Reggae Latino, Pierpaolo Sepe, Anna Maria Spalloni, Teatrino dell'Orsacchiotto

 www.capossela.altervista.org/pagine/angelo_mai.htm

 www.angelomai.org



13/10/2006 | Angelo Mai | Commenti (0) |


|
Angelo Mai - Aggiornamenti

Angelo Mai senzacasa presenta
 
domenica 8 ottobre 2006
 
Gli angeli perdono le piume
ma non il vizio
 
concerto & festa
al "prestigiosissimo" ex-bocciofilo
via delle Terme di Caracalla 55
ingresso libero - dalle 21



07/10/2006 | Angelo Mai | Commenti (0) | Leggi tutto


|
Sgomberato l'Angelo Mai

4 ottobre 2006
Veltroni, il sindaco "di tutti", sgombera l'Angelo Mai di tutti
    
Il buonissimo Veltroni ha colpito ancora
 
Oggi, 4 ottobre 2006, alle 8 del mattino le forze di polizia in borghese hanno fatto irruzione all'Angelo Mai occupato (Roma) per imporre lo sgombero.
 
Lo sgombero è arrivato senza alcun preavviso, andando a interrompere la trattativa in corso tra occupanti e Comune e andando contro i precedenti accordi verbali presi tra le due parti nel luglio scorso, che prevedevano la prosecuzione delle attività culturali all'interno dell'Angelo Mai in concomitanza con l'inizio dei lavori di ristrutturazione dello stabile. Questo periodo di transizione e coabitazione tra cantiere e laboratorio culturale avrebbe dovuto consentire che si svolgessero nel frattempo i lavori di ristrutturazione dell'ex bocciofila di piazzale Numa Pompilio, sede alternativa proposta dal Comune per la prosecuzione delle attività culturali. Ad oggi, di fatto, i lavori non sono iniziati veramente in nessuno dei due posti, se si escludono pochi interventi "di facciata". L'ex bocciofila, dove il Comune di Roma dichiara che la ristrutturazione è "a buon punto", è uno scheletro di ferro a cielo aperto.



06/10/2006 | Angelo Mai | Commenti (0) | Leggi tutto


<< Precedenti 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 Successive >>

Content Management Powered by CuteNews

 


 Login Amministratore